Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog Powered By GSpeech
Login

Consenso eventi di comunicazione

"Un giornalista e' una persona curiosa, un interrogatore spiacevole, una telecamera ribelle ed una penna che fa sentire a disagio chi detiene il potere"
Alberto Arce

C'è chi richiama a vanvera la legge sulla privacy e chi fa appelli a vanvera al Presidente della Repubblica (che li bolla come parole a vanvera); c'è chi dice a vanvera che governare con questa Costituzione è un vero inferno e chi ne ricorda a vanvera l'esistenza dell'art. 74; a vanvera si rammenta i precedenti presidenziali dei rinvii alle camere e a vanvera si discolpa chi firma, paventando i rischi di una riapprovazione sistematica.
A vanvera si parla di siti esteri per aggirare il ddl sulle intercettazioni e sempre a vanvera si minaccia l'intervento della polizia postale per bloccare quei siti; a vanvera ci si traveste da vietcong e a vanvera si ridicolizza chi evoca il Vietnam.
A vanvera si evocano gli alti costi delle intercettazioni e a vanvera si documenta che invece lo Stato ci guadagna; a vanvera si chiede la fiducia alle Camere e a vanvera si occupano Camera e Senato

Ogni dire può essere marchiato come composto da parole prive di fondamento ma se lo si fa per non controbbattere si rischia di far intendere la mancanza di giustificazioni.
Del resto anche queste potrebbero essere solo parole a vanvera

Commenti:

Non hai diritti per rilasciare commenti

Info sull'Autore

Daniele G

Iscriviti alla Newsletter

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech